news pos
POS Pulsante BOX

Servizi guida

Ultime notizie

"Cofas, il teatro..." in comunità!

Facebook
    Twitter

      Ricerca rapida: Hai bisogno di leggere il testo con il mouse attraversato, ottenere la lettura illimitata.


      Cofas, il teatro «filodrammatico» ritorna in vetrina

      27 Gennaio 2014 05:22:10

      TRENTO. Prende il via oggi alle 16, al teatro San Marco di via San Bernardino, l'edizione 2014 de’ La Vetrina del Teatro Cofas, rassegna promossa dalla Federazione Trentina delle Filodrammatiche. L'ap...

      TRENTO

      "Cofas, il teatro..." Sviluppi di eventi

      . Prende il via oggi alle 16, al teatro San Marco di via San Bernardino, l'edizione 2014 de’ La Vetrina del Teatro Cofas, rassegna promossa dalla Federazione Trentina delle Filodrammatiche. L'apertura sarà affidata alla Filodrammatica di Civezzano con “Servizio in camera”, un testo brillante di Oreste De Santis. Si tratta del primo atto della 18ª edizione dell’annuale rassegna amatoriale “Palcoscenico Trentino”. Oreste De Santis è un commediografo e musicista cinquantenne di Pozzuoli che, nel suo sito, ama definirsi “artista flegreo”. Ha scritto una quindicina di commedie brillanti in italiano, è presidente de “Gli Indimenticabili – Compagnia Teatrale dei Campi Flegrei” e ha al proprio attivo anche numerose canzoni di cui è autore sia del testo che della musica. “Servizio in camera” racconta la vicenda personale e familiare di Olga (Daniela Pontalti) che scopre di essere stata tradita dal marito, Gustavo (Fabio Eccel), che lei ama profondamente. Decide allora di ripagarlo con la stessa moneta e, per farlo soffrire di più, fa in modo che egli stesso possa assistere al tradimento. Con uno stratagemma e con l’aiuto dell'amica Eva (Emma Corn) attira il marito nello stesso albergo e nella stessa stanza dove è avvenuto il tradimento ai suoi danni e dove ha programmato l'incontro con una sua vecchia fiamma, Ernesto (Alberto Losa). Alla fine Olga rende dunque “pan per focaccia” e la coppia si troverà a dover decidere se continuare o meno un rapporto amoroso ormai compromesso. L'allestimento della commedia è stato realizzato dalla Filodrammatica di Civezzano diretta da Roberto Claudiani che, nelle note di regia, scrive: “Il fine giustifica i mezzi, e in questo spettacolo la massima cade proprio a fagiolo! Pur trattando un argomento sempre attuale e che ormai non stupisce più di tanto, è altresì divertente e curioso assistere allo sviluppo degli eventi! Trattandosi poi di uno spettacolo teatrale, la soddisfazione dello spettatore sta nel seguire in tempo reale tutte le sfaccettature che si intrecciano per merito dell'autore. Tutti i messaggi, gli atteggiamenti, le situazioni, i costumi sono molto eloquenti e nella giusta misura per poter essere gustati da un pubblico di tutte le età”. Oggi al San Marco saranno in scena anche Sandro Bampi, Anna Zanella, Giovanni Caldonazzi, Franco Bampi, Susanna Caldonazzi e Stefano Nadalini. (c.l.)

      26 gennaio 2014

      gelocal.it
      Disclaimer dichiarazione: Il punto di questo articolo o di diritti d'autore, appartiene ai rispettivi autori ed editori. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per il contenuto di questo articolo e la legittimità.
      Avete domande su questo articolo, si prega di contattare la fonte di notizie gelocal.it.
      O contattaci
      Commenti

      Altro »