news pos

News: diritti bambini 1/49 Per ottenere il testo integrale Feed RSS news rss subscribe to your facebook timeline, notizie rss iscriviti alla tua facebook timeline

diritti bambini - Si chiude stasera \'Storie di Cartone\'

rsvn.it

Si chiude stasera 'Storie di Cartone'

rsvn.it20 Agosto 2014 15:31:16Cache

Loano. Questa sera, si chiuderà il ciclo di film “Storie di cartone”, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzato dalla I.So THeatre con la direzione artistica di Paolo Borio. La rassegna di film d’animazione dedicata quest’anno a Enzo D’Alò, presenterà alle 21.30 nell’Arena Estiva Giardino del Principe, la proiezione del film “Pinocchio” (Italia, 2012).

Si chiude stasera 'Storie di Cartone'

rsvn.it

Si chiude stasera 'Storie di Cartone'

rsvn.it20 Agosto 2014 15:31:16Cache

Loano. Questa sera, si chiuderà il ciclo di film “Storie di cartone”, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzato dalla I.So THeatre con la direzione artistica di Paolo Borio. La rassegna di film d’animazione dedicata quest’anno a Enzo D’Alò, presenterà alle 21.30 nell’Arena Estiva Giardino del Principe, la proiezione del film “Pinocchio” (Italia, 2012).

"Infanzia e adolescenza, beni comuni: The Summerhill school e i diritti naturali dei bambini"

lugonotizie.it

"Infanzia e adolescenza, beni comuni: The Summerhill school e i diritti naturali dei bambini"

lugonotizie.it20 Agosto 2014 13:19:07Cache

Il 13 settembre 2014, nell’ambito della Sagra delle Erbe Palustri a Villanova di Bagnacavallo, un incontro formativo sulla promozione e comprensione del senso della democrazia a scuola e del Manifesto dei “Diritti Naturali dei bambini” di Gianfranco Zavalloni, ricordandolo a due anni dalla scomparsa.

La ricerca del diritto ad essere

lindro.it19 Agosto 2014 18:49:11Cache

  Violenza sulle donne e sui bambini, diritti e garanzie del sistema penale, l’orientamento sessuale e l’identità di genere sono diritti fondamentali relativi alla persona umana che dovrebbero porre la linea di demarcazione tra uno Stato civile e uno no. Così il viaggio nelle ‘periferie dell’Italia’ -in attesa del Meeting di Rimini edizione 2014 che, dal 24 al 30 agosto, dibatterà «Verso le periferie del mondo e dell’esistenza.

Storie di cartone: la proiezione del film “Pinocchio” chiude la rassegna loanese

albengacorsara.it

Storie di cartone: la proiezione del film “Pinocchio” chiude la rassegna loanese

albengacorsara.it19 Agosto 2014 08:55:23Cache

Mercoledì 20 agosto, a Loano, si chiuderà il ciclo di film “Storie di cartone”, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzato dalla I.So THeatre con la direzione artistica di Paolo Borio.La rassegna di film d’animazione dedicata quest’anno a Enzo D’Alò, presenterà alle ore 21.30 nell’Arena Estiva Giardino del Principe, la proiezione del film “Pinocchio” (Italia, 2012).

Aperte le iscrizioni al 6^ Corcorso di Decorazione Floreale a l'Escarene

montecarlonews.it17 Agosto 2014 12:11:26Cache

Regolamento del 6° Concorso di Arte Floreale di L’Escarène 2014 Il Concorso è aperto a tutti. Diritti di iscrizione: 15 euro, gratuito per i bambini. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 25 ottobre 2014, esse saranno accettate secondo l’ordine di arrivo ed in base alla disponibilità dei posti. L’accesso al Concorso sarà aperto ai partecipanti sabato 8 novembre 2014 a partire dalle ore 7 fino alle ore 11.

È strage in Iraq: “Donne e bambini sepolti ancora vivi”

lastampa.it11 Agosto 2014 05:41:17Cache

Centinaia di yazidi uccisi e gettati nelle fosse comuni, in molti casi ancora vivi: è il governo di Baghdad ad accusare gli jihadisti sunniti dello Stato Islamico (Isis) di crimini di guerra commessi contro le minoranze nel Nord dell’Iraq.  Mohammed Shia al-Sudani, ministro per i Diritti Umani nel governo di Nuri al-Maliki, afferma di «essere in possesso di prove schiaccianti forniteci da gruppi di yazidi in fuga da Sinjar, scampati per caso alla morte».

Iraq: 500 yazidi uccisi, donne e bimbi seppelliti vivi

apocalisselaica.net

Iraq: 500 yazidi uccisi, donne e bimbi seppelliti vivi

apocalisselaica.net10 Agosto 2014 22:16:29Cache

(AGI) - Baghdad, 10 ago. - Emerge l'orrore seminato nel nord dell'Iraq dallo Stato islamico, che ha ucciso e seppellito in fosse comuni almeno 500 membri della comunita' religiosa Yazidi. A darne notizia e' il ministero dei Diritti umani iracheno, Mohammed Shia al-Sudani. I miliziani sunniti hanno anche seppellito vive alcune delle vittime, tra le quali donne e bambini. Altre 300 donne sono state fatte schiave.

Iraq: 500 yazidi uccisi dall'Isil, donne e bambini sepolti vivi

ilsussidiario.net10 Agosto 2014 17:50:38Cache

Pubblicazione: domenica 10 agosto 2014 Baghdad, 10 ago. (Adnkronos) - I miliziani dell'Isil hanno ucciso almeno 500 appartenenti alla minoranza religiosa degli yazidi durante la loro offensiva a Sinjar, nel nord dell'Iraq. E' quanto denuncia il ministro dei Diritti umani iracheno Mohammad Shia al-Sudani, secondo quanto riporta l'emittente Al Arabiya. I jihadisti avrebbero sepolto vive alcune delle loro vittime, tra cui donne e bambini.

Orrore in Iraq: 500 morti nella fossa comune, donne e bambini sepolti vivi. Usa: avanti con i raid

adnkronos.com

Orrore in Iraq: 500 morti nella fossa comune, donne e bambini sepolti vivi. Usa: avanti con i raid

adnkronos.com10 Agosto 2014 16:44:26Cache

Rifugiati cristiani in Iraq /Infophoto Articolo pubblicato il: 10/08/2014 Orrore in Iraq dove i miliziani dell'Isil hanno ucciso almeno 500 appartenenti alla minoranza religiosa degli yazidi durante la loro offensiva a Sinjar, nel nord del Paese. E' quanto denuncia il ministro dei Diritti umani iracheno Mohammad Shia al-Sudani. I jihadisti avrebbero sepolto vive alcune delle loro vittime, tra cui donne e bambini.

Il garante dell’infanzia e quella rassegna stampa “su Napoli e provincia”

ilfattoquotidiano.it5 Agosto 2014 07:06:41Cache

Ci sono i diritti dei minori e la violenza contro di loro. Poi gli affari sociali e il welfare. Tutti argomenti di chiaro interesse per l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza: niente di strano a cercarli negli articoli che ogni mattina finiscono in rassegna stampa.